Cibo

Sicurezza alimentare per la tua cucina

La sicurezza degli alimenti è sempre più regolamentata da processi messi in atto in tutte le fasi della catena alimentare. A partire da agricoltori e allevatori, passando per gli addetti alla trasformazione, per arrivare infine ai rivenditori, esistono ormai severe norme per la tutela dei consumatori a cui tutti gli operatori del settore alimentare sono sottoposti. I consumatori finali possono sia contribuire fattivamente alla tutela degli alimenti che verranno poi messi in tavola oppure sottovalutare le buone norme di conservazione e igiene domestica rischiando quindi di riportare danni per la salute.

Va infatti ricordato che il cibo è "naturalmente" ricco di microrganismi potenzialmente nocivi, quindi è fondamentale adottare delle precauzioni per evitare contaminazioni microbiche che possono dar luogo a tossinfezioni alimentari.

Evitare rischi per la salute è piuttosto semplice, basta seguire delle regole di buon senso nelle varie fasi che seguono l'acquisto, cioè:

  • il trasporto
  • lo stoccaggio
  • la preparazione
  • il consumo


Ecco in sintesi alcune semplici precauzioni che tutti possono adottare per tutelare la propria salute

TRASPORTO

  • Se hai molte commissioni da fare, lascia per ultima quella relativa all'approvvigionamento alimentare e recati a casa sistemando come prima cosa i cibi che necessitano d'essere conservati in frigo.
  • Se vivi in luoghi generalmente caldi, o comunque in estate, utilizza una borsa termica per il trasporto dei cibi che risentono delle alte temperature.
  • Se sei obbligato a fare soste dopo aver fatto gli acquisti, ricorda di inserire nella borsa termica almeno due tavolette refrigeranti.

STOCCAGGIO

Fuori dal frigorifero

Alcuni alimenti, pur non necessitando di essere messi in frigo, richiedono una conservazione al buio, in luoghi freschi e asciutti. Ricorda, ogni volta che acquisti nuovi prodotti che non conosci, di leggere attentamente le modalità di conservazione indicate sull'etichetta del prodotto.

In frigorifero

  • Separa gli alimenti e conservali ben chiusi in contenitori ermetici.
  • Non conservare nello stesso recipiente alimenti cotti e alimenti crudi.
  • Se alcuni alimenti potrebbero gocciolare, riponili nel ripiano più in basso del frigorifero.

DATA DI SCADENZA

La data di scadenza è molto importante per tutti i cibi, specialmente nei casi in cui gli alimenti scadono a distanza di pochi giorni. Attenzione a non "dimenticarli in frigo".

Inoltre, talvolta vengono acquistati prodotti già presenti nella nostra dispensa. E' importante abituarsi a porre per ultimi (dietro) ciò che è stato appena acquistato, lasciando per primi (davanti) i cibi già presenti in dispensa (frigo, etc...)

PREPARAZIONE

  • Lava e asciuga le mani prima di toccare gli alimenti che stai per preparare.
  • Lava con molta attenzione le verdure.
  • Utilizza taglieri facilmente lavabili e che non abbiano superfici porose o piccole fessure dove potrebbero depositarsi residui di cibo.
  • Lava, prima di utilizzarli, tutti gli utensili che serviranno per la preparazione.
  • Cambia spesso gli strofinacci che ti servono per asciugare mani e utensili.

CUCINARE

Come tutti sanno il fuoco e, in generale, le alte temperature aiutano a ridurre i rischi che potrebbero insorgere ingerendo cibi non ben cotti (ad esempio carni). Bisogna quindi porre attenzione che anche l'interno dell'alimento sia ben cucinato.

Il latte crudo, prima di berlo va portato ad ebollizione.

ELETTRODIMESTICI

A partire dal frigorifero per arrivare a tutti gli elettrodomestici ed utensili elettrici utilizzati in cucina, una frequente pulizia giova senz'altro al mantenimento di un ambiente sano e ad una forte riduzione dei rischi connessi all'ingestione di alimenti.

IN CONCLUSIONE

Microlife Lab suggerisce a tutti di seguire queste poche regole domestiche presenti in questo articolo. Indicazioni nate molto tempo fa come semplice saggezza popolare e confermate successivamente da precise analisi di laboratorio.

Siamo in Italia, l'ottimo cibo è di casa. Aiutiamo noi stessi e le persone che amiamo a mangiar bene e in sicurezza, godendo serenamente di uno dei migliori piaceri che la vita ci offre: la buona cucina.

Sul tema della sicurezza domestica degli alimenti puoi trovare dettagliati approfondimenti sul sito del Ministero della Salute

http://www.salute.gov.it/portale/temi/p2_6.jsp?lingua=italiano&id=1164&area=sicurezzaAlimentare&menu=microbiologica.