Legionella

LEGIONELLA

"Legionellosi" è la definizione di tutte le forme morbose causate da batteri del genere Legionella. Essa si può manifestare sia in forma di polmonite, sia in forma febbrile.
La malattia si può contrarre unicamente attraverso l’inalazione di particelle acquose aero disperse contenenti legionella (docce, condizionatori, fontane, piscine, vasche con idromassaggio e ovunque venga nebulizzata acqua).

GLI ADEMPIMENTI LEGISLATIVI Regione Lombardia

Tutte le strutture ricettivo turistiche devono effettuare una valutazione del rischio prendendo in considerazione lo stato della rete idrica e dell’eventuale impianto di condizionamento, effettuando analisi microbiologiche per isolare ed identificare l’eventuale presenza di Legionella pneumophila.

MATRICI DI CAMPIONAMENTO

  • Acqua ad uso sanitario
  • Superfici dei fan coil
  • Condense di impianti aeraulici
  • Filtri UTA (unità trattamento aria)
  • Aria indoor ambienti ad uso industriali e civili

Strumentazione per il campionamento del bioaerosol: SAS (Surface Air System)

Nel campionatore SAS le particelle che trasportano i microrganismi sono aspirate laminarmente attraverso una apposita testata. Per effetto dell’aumento della velocità impattano e rimangono “intrappolate” sulla superficie di un terreno nutritivo agarizzato. La piastra a contatto con il terreno nutritivo viene poi trasferita in incubatore alla temperatura opportuna per dar modo ai microrganismi di moltiplicarsi producendo le Unità Formanti Colonia di Legionella.